Notizie
Caricando...

Gayburg e la Rai nel mirino del nuovo fondamentalismo cattolico!


L'ira dei fondamentalisti cattolici si abbatte in queste festività su due icone italiane: la tv nazionale e il blog di informazione gay più seguito




Dopo la battaglia per il presepe, quindi, l'attenzione si abbatte sui canali di informazione, ma la reazione come sempre lascia delusi e perplessi



Soprattutto noi che ci lavoriamo, abituati ormai al lassismo e al menefreghismo dell'italiano medio. Lascia perplesso vedere come, di fronte a un energico attivismo dei movimenti di estrema destra e di matrice fondamentalista cattolica avversi al diverso e fedeli alla tradizione più populista che popolare, non ci sia un'adeguata risposta dall'altra parte!

Il caso Rai. Durante la serata di Capodanno condotta da Amadeus su Rai 1, tra i messaggi mandati dai telespettatori via SMS scappa un porcone: non sia mai! Il Vaticano lancia l'allarme

La TV pubblica 
è ormai fuori controllo!

Rimosso l'addetto al controllo dei messaggi e criticato il direttore generale Campo Dall'Orto, ma dal governo tutto tace, nessun richiamo al rispetto dei reciproci ruoli e alla non ingerenza.

Il caso Gayburg. Il noto blog di informazione LGBT è da tempo nel mirino di associazioni che si richiamano alla famiglia tradizionale. Il blogger lancia l'allarme e riceve la solidarietà dal sito Gay.it, ma la comunità LGBT italiane langue e difficilmente si muoverà finché non sarà toccata nei suoi reali interessi.

La polemica sul presepe. Prima di Natale manifestazioni pro e contro il presepe nei luoghi pubblici ha reso evidente essenzialmente due cose: una profonda ignoranza e la lontananza abissale con un stato laico alla francese.
Condividi su Google +

About Jimi Paradise

Jimi Paradise vuol dire gossip, celebrità, modelli, bonazzi e tanto, tanto altro...

0 commenti :

Post a comment